Foto collezione 1Foto collezione 2Foto collezione 3

​Oltre alle vetture, motori, modelli ed altri oggetti esposti stabilmente, il Museo Alfa Romeo comprende una collezione più vasta che trova posto in locali dedicati. Le automobili, che sono soggette ad una manutenzione effettuata dall'Officina interna e messe in movimento utilizzando un tracciato appositamente realizzato nel 2015, sono suddivise in 16 aree che esplorano altrettanti argomenti: dalle Origini alle Grand Prix, dai Prototipi alle Granturismo, fino alle Fuoristrada, Sport ed ai modelli sezionati. Accanto alle vetture sono poi disposti propulsori, parti meccaniche e strumentazione tecnica. Sono inoltre conservati gli allestimenti progettati da Vito e Gustavo Latis per il Museo inaugurato nel 1976. Parte rilevante della collezione è quindi costituita da modelli in scala provenienti dal Centro Stile Alfa Romeo e da una collezione di trofei frutto delle vittorie sui campi di gara, così come la raccolta completa delle sculture "L'Alfa Romeo ai suoi piloti"