Alfetta

DETTAGLI VETTURA

Motore

Anteriore, longitudinale, 4 cilindri in linea, monoblocco e teste in lega leggera, 2 valvole per cilindro, 2 alberi a camme in testa con comando a doppia catena. Alimentazione a 2 carburatori doppio corpo, accensione a spinterogeno, lubrificazione a carter umido.

Cilindrata (CC)

1779 cc (80x88,5 mm)

Potenza e Coppia

122 CV a 5500 giri/min. 17 kgm a 4400 giri/min.

Trasmissione

Trazione posteriore, frizione monodisco a sec- co posteriore, comando idraulico, 5 marce + RM posteriore

Telaio

Scocca autoportante in acciaio

Carrozzeria

Berlina

Sospensioni

Anteriore: ruote indipendenti, quadrilatero trasversale e biella obliqua, barre di torsione longitudinali, ammortizzatori idraulici, barra stabilizzatrice. Posteriore: assale De Dion triangolare, parallelogramma di Watt, molle elicoidali, ammortizzatori idraulici, barra stabilizzatrice.

Freni

Doppio circuito con servofreno, a disco sulle 4 ruote, posteriori sospesi

Dimensioni

Passo: 2510 mm, lunghezza: 4280 mm, larghezza: 1620 mm, altezza: 1430 mm

Peso

1060 kg

Massima velocità

180 km/h

Vetture Prodotte

475.722 (Alfetta, 1972-1984)

condividi su

LA MACCHINA DEL TEMPO
MUSEO STORICO ALFA ROMEO

STAFF DEL MUSEO NOTE LEGALI WEB CREDITS PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
@Copyright 2015