I grandi artisti firmano i trofei “L’Alfa Romeo ai suoi Piloti”

08/08/2019 18:00

​Backstage, la rassegna che rende protagonisti gli oggetti della collezione Alfa Romeo normalmente non esposti, giunge al quinto appuntamento e per la prima volta – sabato 5 e domenica 6 ottobre – non vedrà protagonista un’automobile.

Ad essere mostrata al pubblico sarà infatti la serie di trofei “Alfa Romeo ai suoi piloti”, fatti realizzare in serie limitata dai più grandi nomi dell’arte contemporanea, milanese e non solo. Bruno Munari, Luigi Fontana, Pericle Fazzini, Arnaldo e Giò Pomodoro, Agenore Fabbri e molti altri hanno plasmato il metallo per dare vita a opere uniche che rappresentano la velocità, la corsa, la passione e, soprattutto, la vittoria.
Venti Trofei realizzati dal 1963 al 1982 e consegnati ai più grandi piloti dell’epoca oggi sono pezzi da collezione di grande valore storico ed artistico. A testimonianza di un'Alfa Romeo che ha sempre cercato l’eccellenza: nella tecnica, nelle prestazioni ma anche nella lungimirante scelta di commissionare i propri trofei ad artisti di prestigio internazionale.

Info: 02 444 25511 oppure info@museoalfaromeo.com


condividi su

condividi su

LA MACCHINA DEL TEMPO
MUSEO STORICO ALFA ROMEO

STAFF DEL MUSEO NOTE LEGALI WEB CREDITS PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
@Copyright 2015